Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2008

Come disse Galileo...

Melograno garfagnino, rimarrai un mistero!!
ChardonnayHofstatterMrWine della serata.
Palazzo della Torre "tipo" ripasso...... studia ancora un po che è meglio....
Delusione Nambrot-Mr 32 euro - c'è chi è arrivato a dire, quasi per scusarlo, "sa di muffa ...si ma una muffa buona...."

la perle: "Odore di Barbour" sul nambrot... e, dopo aver scatizzolato il Melograno oramai in coma irreversibile: "Come disse Galileo la m*** è m****"...GRAZIE Costamax!!!

Estratti dalla vinata del 13/11/2008 a casa di Renato

lo schietto

Autunno tempo di... Novello

Immagine
Fonte: www.buttalapasta.it
Prima di tutto chiariamo che vino novello non significa semplicemente “vino nuovo”, è vero che il nome “novello” deriva dal fatto che è il primo vino dell’annata che è possibile bere, ma deve essere prodotto seguendo un metodo di produzione molto particolare.

Il vino novello si produce per mezzo di uno speciale tipo di fermentazione, la cosidetta “Macerazione carbonica”. Si prendono i grappoli appena arrivati dalle vigne, si mettono in grandi serbatoi ermetici e riempiti di anidride carbonica, e ci si lasciano da alcune ore fino a qualche giorno. In questo modo inizia la fermentazione all’interno degli acini dell’uva, che termina con la produzione di alcol, mentre nel frattempo il peso dell’uva stessa provoca lo schiacciamento degli acini e la loro rottura, facendo uscire il mosto. Finita questa macerazione, si pigia l’uva, e la fermentazione del vino continua nel modo tradizionale. In Francia un vino per essere considerato novello deve essere prodotto to…

Un messaggio per gli amici vinaioli

Immagine
Foto telefonica di Simone Paolinelli