Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2011

Unsere weinen aus Suedtirol...

Immagine
...spero di aver detto bene!
1. St. Magdalener, Brigl, S. Michele Appiano, 2009.
Qualche vago sentore di rosa e niente più; al palato vinoso e piuttosto equilibrato, ma piuttosto anonimo, con un finale discreto quasi caramellato. Circa 7 euro al Despar, rimandato con 2,5/6.
2. Veltliner, cantina di Chiusa, 2010. Promettente al naso, in bocca è appena frizzante con una discreta botta alcolica (e insomma fa 13.5°) ma comunque beverino. Si può concordare con la definizione "elegante" tentata in etichetta. Buono con il pollo e l'insalata "stiappona". Circa 7 euro per 3,5/6.
3. Chardonnay, E. von Keller, Bolzano, 2009.
Lo chardonnay che ti aspetti. Se non ricordo male, in offerta a circa 6 euro per 3,5/6.
4. St. Magdalener classico, cantina S. Maddalena, Bolzano, 2010.
Per rilanciarlo abbiamo puntato sulla variante "classica". Vaghi ricordi di lampone ma anonimo come il precedente. Una delusione. 8 euro per 2,5/6.
5. Gewurztraminer, Kellerei, Caldaro, 2…

Mr. Vermentino

Gli sCantinati eleggono Mr. Vermentino 2009:
il Vermentino Colli di Luni DOC LUNAE  etichetta nera di Bosoni
i concorrenti erano: Is Argiolas Vermentino di Sardegna DOC 2009 di Argiolas Cenaja Vermentino vendemmia tardiva 2009 di Torre a Cenaia 

VINI DI SARDEGNA - 01

...eh si cari ragazzi, sono in quel di Cagliari! Qui il mare è veramente fantastico, oggi siamo stati a Cala Pira, in prossimità di Costa Rei, è veramente un piccolo angolo di paradiso, acqua cristallina, pensate che ho fatto un paio di bagni pure io! Ma se l'acqua è stupenda anche il vino non è da meno ed io non ho perso tempo!
NEPENTE DI OLIENA 2009 - Cantina di Oliena - Cannonau di Sardegna DOC - 14,5 % vol
Intenso e di  buona struttura questo cannonau ricorda la ciliegia matura, poi cuoio e liquirizia. In bocca è morbidissimo con note spiccate di marasca. L'elevato tenore alcolico è ben mascherato ma poi presenta il conto. 4,5/6
NERO SARDO 2009 - Il Nuraghe - Cantina di Mogoro - Cannonau di Sardegna - 13 % vol
Bel rubino non troppo carico, profumo intensissimo di ciliegie mature con buona persistenza. Corrispondente e morbido in bocca. Ottimo rapporto qualità prezzo (3,5 euro in offerta, 5 a prezzo pieno). 4/6
GIUNCO 2010 - Vermentino di Sardegna - Cantine Mesa - 13 % vol (premia…
Immagine
Cazzeggiavo per il blog. Fra un (bel) ricordo e una risata, la strana sensazione di rivedere Kiko piccino piccino, eccetera eccetera, bla bla bla... sono finito sul Giro d'Italia dei vini. E mi sono chiesto perché dopo il grande successo del 2009 non c'è stato un seguito. Eppure non si trattava dei mondiali di calcio o delle olimpiadi, che hanno lunghi anni di gestazione... inventiamoci una sospensione dell'edizione 2010 a causa di Vinopoli, ma a questo punto, acquisite le intercettazioni da cui finalmente emerge che tutti - nessuno escluso - facevano grande bisboccia tra una pedalata e l'altra (con particolare infinita repulsione verso coloro che si ergevano ad esempio di sobrietà) potremmo anche pensare di azzerare tutto revocando la "Spugna rosa" a Luca e ripartire senza perderci anche quella del 2011. Le vacanze in posti nuovi, così come in passato, potrebbero dare ottimi suggerimenti (se non bastassero le bottiglie che abbiamo già in mente...). Si propon…

A come ...abboccato

non all'amo!!!

Il termineAbboccato viene utilizzato per descrivere un vino dal contenuto zuccherino.

Quando gli zuccheri contenuti nel vino sono compresi tra i 4 e i 12 grammi per litro allora si definisce il vinoabboccato.
Il vino diventaabboccato grazie alla presenza degli zuccheri che non sono stati trasformati in alcol dal processo di fermentazione lasciando quindi un gusto leggermente dolce.

lo schietto

L'ho comprato...

Immagine
...chi vuole assaggiarlo?!

HERZU RIESLING 2009 - ETTORE GERMANO
RIESLING RENANO 100%

Grandissimo vino, prodotto da uve provenienti da una collina pietrosa nell'Alta Langa a 500 mt. dove le numerose pietre conferiscono mineralità e acidità e la pendenza aiuta a catturare i raggi del sole. Herzu è infatti il nome dialettale con cui si richiamano le scarpate scoscese che si trovano sulle colline di Cigliè, paesino ai confini con la valle del Tanaro monregalese dove l'escusione termica molto marcata tra il giorno e la notte arricchisce prodigiosamente l'intensità del corredo olfattivo dei vini. Smbra un vino del Reno per la spiccata mineralità con idrocarburi netti e frutta bianca e gialla. In bocca è fresco e sapido ancora molto giovane da attenderne con impazienza l'evoluzione che presumiamo straordinaria nei prossimi anni.
Pressatura soffice, fementazione a temperatura controllata di 15°C, malolattica non svolta, prodotto in sole 3000 bottiglie, longevità almeno 10 anni.
A…

VINI DAMARE: noi c'eravamo!

Bella serata quella di giovedì scorso a Tirrenia allo stabilimento della 46a Aerobrigata. Sulla terrazza dello stabilimento balneare poco prima di un bel tramonto erano allestiti i banchi di assaggio di un buon numero di produttori vinicoli pisani e non solo anche se altri erano previsti ma non si sono presentati. Dietro ai banchi del vino due bei tavoloni pieni di prodotti gastronomici che andavano dalla mozzarella a vari tipi di salame e prosciutto per finire con la porchetta e una gran varietà di formaggi. Fatto il pieno di queste prelibatezze si è attaccato con i bianchi pisani alla ricerca di qualcosa di speciale e dal prezzo abbordabile. E le attese non sono andate deluse: BOTTI IN BALZI 2010 - BELLAVISTATOSCANA profumo intensissimo per questo taglio incosueto a base di trebbiano da poco più di 5 € EULALIA 2010 - PODERE SPAZZAVENTO vermentino ponsacchino molto molto buono a 6 € LUPINAIO 2010 - FATTORIA L'UCCELLIERA ottimo sauvignon blanc di cui non abbiamo osato chiedere il prezz…

Torbato "Terre Bianche" Sella e Mosca

Immagine
Elegante ed equilibrato... sorprendente per chi come me è abituato al più noto vermentino: decisamente più fruttato, ma forse solo all'inizio, dopo non ci ho capito più nulla, va giù che è una bellezza. Sontuoso sul pesce (penne al salmone e branzino grigliato) ma anche da gustare in scioltezza senza l'impegno del cibo solido. Fra le mie papille il miglior bianco sardo trovato finora all'Esselunga. Preso in sconto intorno ai 7 euro, non mancherò certo di ricomprarlo a prezzo pieno.