Chi Siamo



  


Corre l'anno 2006, complice un indimenticabile corso di degustazione, nasce il gruppo "gli sCantinati".

La missione è quella di riportare il vino nei bicchieri di gente straordinariamente normale, sono gli anni infatti in cui il mondo del vino comincia a tirarsela un po' troppo.
Ecco allora che degli insospettabili comuni mortali iniziano a ritrovarsi e, bicchiere dopo bicchiere, si incamminano in un fantastico percorso pieno di sorprese e tante scoperte con una unica raccomandazione: "chi non degusta in compagnia, è un ladro o una spia!", in realtà in toscana la frase finirebbe con un epiteto "affettivo" rivolto alla mamma dell'ipotetico trasgressore.
Per onorare le origini della viticultura italiana, quando il vino passava dalla damigiana al fiasco, gli sCantinati usano una curiosa scala per "giudicare" i vini assaggiati fatta proprio con i fiaschi!

gli autori del blog:

lo schietto, nasce nell'ottima annata del '73, spesso dice quello che pensa e più spesso pensa quello che dice, poligamo nelle passioni, vive di bytes & bits ma tornerebbe volentieri all'età della pietra.
Dopo un lungo periodo a coca (cola) e spumante dolce di pessima qualità, compie il salto nel vino... non è ancora atterrato.
tannino acerbo, da buon chimico analizza l'entropia del vino che si sviluppa fra l'apertura della bottiglia fino meticoloso giro del bicchiere. Sicuramente meno acerbo di quanto lasci pensare il nome, è instancabile cercatore di grandi vini.
beverino, la rock star del gruppo, di giorno cura le persone, di sera il palato. Una vera macchina da degustazione, ha deciso di condividere con tutta la famiglia le gioie del vino!

costamax, incrocio senza semaforo fra  Russel Crowe e Vasco Rossi, con lui le degustazioni diventano leggenda!






...presto il resto della ciurma...

Commenti

Post popolari in questo blog

Inno alla Gioya: nomen omen!

Nel tappo a vite ci sta il vino bono: Feldmarschall Von Fenner 2014

Magico Merlino di Pojer & Sandri: vino fortificato delle Dolomiti