Post

Visualizzazione dei post da 2008

driZZa di Natalino

Immagine
ciao cari,

vi segnalo questa bottiglia che ha già fatto parlare di sé (quello del 2006 ha vinto il premio miglior merlot d'italia annate 2006/2005"), ma che a me risultava sconosciuta.

d.o.c. MERLOT PIAVE "IL PURO" ASTORIA
http://www.astoria.it/it/prodotti/classici/default.asp?Prodotto=5

non so se a pisa qualcuno tenga i prodotti di questa azienda (sicuramente non bacchus perché sono andato a ritirare un cestino e l'ho chiesto al volo). sentiremo il buon franco se avrà voglia di ordinarci un po' di questo sciroppo di goduria. che dire, ringrazio l'amico carlo che ce lo ha fatto conoscere: al di là della indiscutibile qualità del prodotto è sorprendente come sia buono appena stappato, come un succo di frutta (frutta rossa, erbe, spezie). fantastico con l'asiago della pam sapientemente abbinato.

a questo punto sono solo curioso di sapere quanto costa :D

salutoni

auguri!!!

Immagine
tanti auguri a tutti!!! davetto e falanghila

C'è nero e nero...

Immagine
TASCA D'ALMERITA - REGALEALI NERO D'AVOLA IGT LAMÙRI

Rispondo all'appello di Simone segnalandovi questo meraviglioso nettare che ho avuto il piacere di sgarganellarmi qualche settimana fa. Ovviamente regalatomi, dato che difficilmente compro (per la miseria!) sopra i 5-6 euro se non bottiglie "sicure". Be', che dire... è entrato prepotentemente nella mia personale selezione di bottiglie sicure" (e anche a buon prezzo, dato che costa intorno agli 8 euri)!
Miiii! Lamùri davviro 'n amuri è!

Scrittori di post.....

Immagine
...CERCASI!!!!!
aiutatemi a tenere vivo il blog!!!!

Sono rimasto in dietro col giro d'Italia. La seconda tappa
non è stata un granchè, forse è la vera ragione della fatica che ho fatto a scrivere questo post. Ma per dovere di cronaca mi faro forza!
La serata ha raggiunto la sufficienza grazie
al moscato lambiccato e la torta mimosa.
Gli assenti quindi non si sono persi niente..... a parte la torta!!!!!

Dubl Aglianico Rosè Brut Metodo Classico: una novità sul mercato. Un vino piacevole da aperitivo. La bottiglia e il colore ramato danno davvero un tocco originale.... un po' caro 25 euro a bottiglia.

Sciascinoso e Piedirosso della cantina Dedicato a Marianna.
Il primo, lo sciascinoso, pareva già sul passato pur essendo un 2005 (rosso granato), non organico e con una sgradevole punta acida non presente di solito nei vini rossi. Il secondo, sempre 2005, anonimo... qualcuno ha detto "se hai sete...lo puoi bere...".
La conoscenza con questi 2 vitigni autoctoni rispolverati u…

Come disse Galileo...

Melograno garfagnino, rimarrai un mistero!!
ChardonnayHofstatterMrWine della serata.
Palazzo della Torre "tipo" ripasso...... studia ancora un po che è meglio....
Delusione Nambrot-Mr 32 euro - c'è chi è arrivato a dire, quasi per scusarlo, "sa di muffa ...si ma una muffa buona...."

la perle: "Odore di Barbour" sul nambrot... e, dopo aver scatizzolato il Melograno oramai in coma irreversibile: "Come disse Galileo la m*** è m****"...GRAZIE Costamax!!!

Estratti dalla vinata del 13/11/2008 a casa di Renato

lo schietto

Autunno tempo di... Novello

Immagine
Fonte: www.buttalapasta.it
Prima di tutto chiariamo che vino novello non significa semplicemente “vino nuovo”, è vero che il nome “novello” deriva dal fatto che è il primo vino dell’annata che è possibile bere, ma deve essere prodotto seguendo un metodo di produzione molto particolare.

Il vino novello si produce per mezzo di uno speciale tipo di fermentazione, la cosidetta “Macerazione carbonica”. Si prendono i grappoli appena arrivati dalle vigne, si mettono in grandi serbatoi ermetici e riempiti di anidride carbonica, e ci si lasciano da alcune ore fino a qualche giorno. In questo modo inizia la fermentazione all’interno degli acini dell’uva, che termina con la produzione di alcol, mentre nel frattempo il peso dell’uva stessa provoca lo schiacciamento degli acini e la loro rottura, facendo uscire il mosto. Finita questa macerazione, si pigia l’uva, e la fermentazione del vino continua nel modo tradizionale. In Francia un vino per essere considerato novello deve essere prodotto to…

Un messaggio per gli amici vinaioli

Immagine
Foto telefonica di Simone Paolinelli

Prima Tappa: Sicilia

Immagine
E' iniziato il nostro piccolo giro d'Italia alla ricerca di vini sia particolari che conosciutissimi. La prima tappa è stata la Sicilia.
4 vini in degustazione. 3 rossi e un moscato per finire in dolcezza.
La serata parte con qualche intoppo: in successione mi sono preso una parte da un anziano socio, ho stappato male le bottiglie ed ho versato il nero d'avola!!!
Sul latte versato non si piange, ma sul vino si!!
Il primo vino assaggiato è stato un Cerasuolo di Vittoria di Planeta, annata 2004. Probabilmente al limite della sua longevità. Di lui mi è piaciuto l'equilibrio, ma è risultato poco complesso e persistente(forse con un anno o due di meno...).
Siamo passati allo straconosciuto Nero d'Avola (cantina Feudo Principi di Butera) 2003, prepotente al naso aveva però un residuo tannico sgraziato che secondo me lo guastava, lasciando in bocca un senso sgradevole di amaro...chissà forse la sfortunata vendemmia di quell'anno si è fatta sentire.
La vera novità è st…

A CAVAL DONATO ...

Serata di eccessi quella dei rossi dal Rossi venerdì scorso 26 settembre. Disatteso l'invito a tornare a 3 bottiglie a serata, lo scorso venerdì, di bottiglie in degustazione ce n'erano ben 6 più i due vini da dessert che fanno 8. Anche la brigata è stata di grande effetto e mano mano che il tempo passava sempre più allegra: Riccardo e Elena novelli sposi e "il" Marco affermato manager giramondo le nuove adesioni alla RIBOTTA ENOLOGICA. Tutti ospiti dei tenimenti Marrocco; la carta dei vini è stata curata ed offerta dal buon Gabriele. Veniamo ai vini: SYRAH SIRE NERO 2006 I SODI DEL PARETAIO 2006 OTTO PIOPPI 2005 RUIT HORA 2004 PREPOSITUS LAGREIN RISERVA 2005 quelli di cui sono riuscito a prendere nota Gran finale poi con un BRUNELLO DI MONTALCINO 1999 che passo sotto silenzio come i sentori olfattivi di "fosso di bottino" tanto che chi è riuscito a berlo ha suscitato la sorpresa di tutti gli altri: "l'hai messo in bocca?" Purtroppo anche la partenza …

Carmignano Mon Amour

si è dimenticato di dire BONO!! in compenso dice molte volte importante....

BIANCHI

Immagine
segnalo due gran bei bianchi non proprio da primo prezzo comunque abbordabilissimi ed a mio parere veramente veramente buoni:

1) Vertici ed Orizzonti - CANDIA dei COLLI APUANI 2007 - 9,50 € coop di Guamo

credo non facilissimo da trovare, difficile reperire informazioni anche su internet sono solo riuscito a scoprire che il titolare dell'azienda che lo produce è stato recentemente eletto presidente di una sorta di consorzio di tutela del Candia

15 volumi di alcool non passano inosservati, profumi corpo e sapidità eccellenti, credo difficilissimo da abbinare sta benissimo da solo; bevuto non nelle migliori condizioni per apprezzarlo appieno e senza potergli dare i voti mi sento di dire

DA NON PERDERE

2) Argiolas - COSTAMOLINO 2006 Vermentino di Sardegna - 8,60 € coop di Guamo

molto più rinomato e facile da reperire sicuramente non lo scopro io ma mi unisco al coro di coloro che lo apprezzano. Un vermentino di Sardegna vero, bello da vedere con riflessi dorati, intenso quanto basta, persi…

ROSSI

ecco la risposta alla crisi d'astinenza: ROSSI in tutti i sensi cioè il ROSSI (Gabriele) ha indetto una serata di tutti ROSSI scelti da se medesimo purtoppo però la data è tassativa (più o meno) VENERDI' 26 SETTEMBRE 2008 a casa di lui si attendono adesioni IO CI SARO'

CRISI D'ASTINENZA

fallita la braciata, smaltito il virus gastrico, finite le ferie sono in crisi d'astinenza da alcool b'ono...
avanti con le proposte di date preferibilmente nel fine settimana (ven, sab e dom) da escludere venerdì 19 a meno che piova perchè allora al ballon glow a capannori non ci vado
ciao
salvo errori ed omissioni

Finite le FERIE!!!

Immagine
Per cercare di consolarmi scrivo questo ultimo post vacanziero. Inizio con un po' di cronaca dell'ultimo assaggio.

Francesco e Ilaria ospitano il gruppo d'assaggio composto da Gianni, Massimiliano, Gabriele, me e Renato senza far mancare niente. Torta di compleanno compresa... GRAZIE!!!

Si parte bene, secondo me, con il Pinot Grigio Jermann 2006 che mi ha colpito soprattutto per la persistenza al naso e la il finale in bocca (12,50 euro non sono però pochi).

Subito dopo abbiamo stappato il Fiano di Avellino DOCGMastroberardino, doveva essere il Radici ma, ahimè, l'ho acquistato in una fase concitata con l'enoteca chiusa e il mastro vinaio che me l'ha data sull'uscio in "busta chiusa".... comunque se avessi espressamente chiesto il radici forse l'avremmo bevuto..... per farla breve "l'ho fatta di fori dar vaso" SCUSATE!!!!. Piacevoli sentori floreali....10 euro.

A questo punto la serata subisce una brusca frenata. Una sgommata da fuor…

ARIBORDA!!!!

Immagine
Stasera con la rosticciana e le salsicce abbiamo deciso di sfidare il Salice Salentino Feudo Monaci 2005... parlo di sfida perché ho ancora nitido il ricordo della meravigliosa riserva di Leone De Castris di cui vi avevo già parlato tempo fa. Be', questo è un salice "semplice", preso al Carrefour in mezzo a svariate bottiglie datate 2006 (ma allo stesso prezzo) per meno di 5 euro. Che dire... non ha di certo sfigurato. Forse meno complesso del compare "riserva" ma senz'altro perfetto per l'occasione, ottimo compagno per la serata (infatti è finito prima della rosticciana... non aggiungo altro!), tant'è che potremmo farci un bel pensierino per la vinata dal Costamax. Appena torno al Carrefour porto via una mezza dozzina di bottiglie!!!

sotto i 5 euro...

Immagine
...anzi sotto i 4!!! Alcamo DOC 2007 di Rapitalà.
Forse un po' ruffiano ma un gran bel vinello, bimbi: ottimo rapporto qualità/prezzo, 3 euro e 99 (se non ricordo male) in offerta all'Esselunga in questi giorni.
Da sentire.
Ciao

Festa del Vino a Montecarlo

Immagine
È una manifestazione incentrata sui festeggiamenti in onore della Madonna del Soccorso, che si tengono ogni anno il giorno 8 settembre. Nell'ambito di detta manifestazione, che ha la durata di circa dieci giorni, è istituito un centro di degustazione vini, sono allestiti stands gastronomici locali, hanno luogo mostre, incontri culturali, spettacoli musicali e di intrattenimento

L'Amministrazione Comunale è lieta di presentare la nona edizione di Montecarlo in Festa che si terrà dal 30 agosto all'8 Settembre 2008.
La tradizionale manifestazione enogastronomica sarà caratterizzata anche quest'anno da stand gastronomici in Piazza d'Armi, dal Centro degustazioni presso l'Istituto Pellegrini Carmignani e da molteplici eventi culturali e spettacoli musicali e di intrattenimento che avranno luogo in Piazza Carrara e Piazza Garibaldi. (link - programma)

Serata bianca 2

Immagine
Ciao a tutti!
Intanto ecco le foto della vinata bianca di ieri sera, poi per il commenti sui vini, per i voti e per le cacchiate dette penso che interverrà Simone.

Grazie ancora a Francesco e Ilaria per l'ospitalità!

Ciao,
G.










Buon Compleanno....BLOG!!!

Immagine
E' passato in sordina il primo compleanno del blog, infatti il primo post è datato 10 Giugno 2007.

Ora che sono in ferie mi rimetto in pari un po' con tutto....
;-)

La prima candelina è spenta, speriamo ce ne siano ancora molte altre!!!!

Come regalo ho inserito la lista di tutti i vini assaggiati fra corsi e serate...

lo schietto

Dal film French Kiss: la scoperta del vino

qui trovate i dialoghi in inglese, bella la mi' Meg .....buona visione!!!

lo schietto

La notte dello Chardonnay

Immagine
Domenica 10 Agosto presso le ACLI di San Piero. 8 partecipanti.

Una serata ben riuscita a base di vini bianchi, tutti chardonnaydi livello.
A contorno c'erano anche: pecorino oro antico , tartine al salmone sapientemente preparate da Ilaria (alias falanghIla) e crostini alla Kaori sapientemente spalmati dal Dottore (alias Beverino).
E' stata la prima serata targata sCantinati tenuta nella stanza soci del circolo. Siamo stati veramente bene anche grazie all'aria condizionata, speriamo si possa continuare...

Ecco i vini degustati:

Cervaro Della Sala 2006 IGT Umbria Castello Della Sala
Cabreo La Pietra 2005 IGT Toscana Tenute Follonari
Marina Cvetic 2004 IGTColl. Teatine Masciarelli
Teresa Mannara 2005 IGT Salento Cantele

Voti medi e prezzi:
Marina Cvetic 82.5 - 21 euro
Cervaro della Sala 77.8 - 25 euro

Teresa Manara 77.5 - 9 euro


Cabreo 74.5 - 20 euro


Due perle: pollo strinato sul cabreo e vapori aurei
sul Marina Cvetic

lo schietto

Negroamaro

Immagine
Negroamaro del Salento 2007 IGT Mottura
Preso al carrefour a 3,62 euro.
Rosso rubino, profumi marcati di frutta rossa matura buon corpo.
Raporto qualità prezzo ottimo.....
lo schietto

e vai col...Test!!!!

Immagine
Ecco i miei risultati:
livello 1: 10 su 10
livello 2: 8 su 10
livello 3: 10 su 10

ora tocca a voi!!!!!

Torre a Cenaia 2007: Piaciuto, ripiaciuto e tripiaciuto.

Immagine
sto parlando del vermentino di Torre a Cenaia 2007 conosciuto al Pisa vini e acquistato alla fine del giro in fiera.
L'altra sera è venuto a trovarmi il mio amico e collega Nicola (detto Chandler) . Per riempire la serata abbiamo svuotato una bottiglia di questo Vermentino di Toscana che accompagnava dei crostini improvvisati col noto formaggio cremoso......
A me piace molto. Chi cerca vermentini Sardi e Liguri rimarrà deluso. A me piace, non solo per i sentori fruttati e agrumati al naso, ma soprattutto perchè in bocca rimane carico e sapido.
L'avevo riacquistato recentemente da Bacchus l'ho pagato, se non sbaglio, sui 9 euro.
Consigliato!!!



PS: per la serata bianca hanno aderito finora: me, tannino, il dottore e falanghila, costamax, Luca e Silvia.

lo schietto